Primi interventi urgenti di messa in sicurezza dei giochi nei parchi cittadini.

Abbiamo notato e ne diamo notizia con piacere, che l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad effettuare una serie di azioni di pronto intervento per la messa in sicurezza provvisoria di alcune situazioni e la rimozione degli elementi di pericolosità, presenti in alcuni giochi dei parchi cittadini.

Sono stati rimossi i chiodi/viti sporgenti nei cavallini del Parco Ardeatine, di Mosè Bianchi, di Via Cappellini.

I cavallini presenti nel parco di via Gorizia, molto deteriorati, sono stati inibiti all’uso mediante segnalazione con nastro bianco e rosso.  

Stessa procedura adottata per lo scivolo del parco di via  2 giugno.

 A quello invece di via Mosè Bianchi

sono stati rimossi le viti e gli spuntoni di ferro presenti ai lati della piattaforma ed è stato inibito all’uso a causa di un gradino rotto che è stato rimosso.

Sul corrimano scheggiato dello scivolo di via Avogadro si è intervenuti eliminando le parti pericolose.

La fontanella del Parco Spinelli risulta essere stata fissata al suo basamento e funzionante.

Ringraziamo, anche a nome degli utenti, gli uffici comunali preposti e l’assessore Giuranna per questi primi interventi urgenti di messa in sicurezza, realizzati in tempi brevissimi,  che ci hanno anche evitato di correre il rischio ( come al Gadames lo scorso anno)  di essere denunciati  per “ esercizio arbitrario delle proprie ragioni”.

Un pensiero riguardo “Primi interventi urgenti di messa in sicurezza dei giochi nei parchi cittadini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...