VENE O AQUA DE CAELO, SI FONTICULUS APTIUS NON EFFICITUR.

Gli alberi e gli arbusti

che sono stati piantumati nei mesi scorsi dal Circolo Grugnotorto con i bambini della Curiel , in ricordo dei caduti  Padernesi della Grande Guerra, ai primi accenni di bella stagione, stanno dando  segni confortanti di vitalità. La percentuale di attecchimento nei giardini della Costituzione, in via Brasile e in via Argentina, è fortunatamente molto elevata. Nei prossimi giorni dovremo intervenire per mettere in sicurezza le pianticelle e liberarle dalle erbe circostanti  che le stanno avvolgendo. C’era un po’ di preoccupazione per la necessità di doverle innaffiare, vista la stagione poco generosa di piogge, senza poter ricorrere alla fontanella situata nel giardino di fronte alla scuola Curiel, perché non funzionante e il cui ripristino è stato chiesto agli uffici competenti un paio di mesi fa. Fortunatamente il cielo, in questa circostanza, ha provveduto. Naturalmente il problema si riproporrà nuovamente con l’avanzare della primavera e poi  dell’estate, ma confidiamo che per quel momento il fonticulus ops… la fontanella, sarà stata riparata, evitandoci di dover reperire l’acqua da qualche residente locale di buon cuore.

Vedi anche:

NUOVI ALBERI IN MEMORIA DEI CADUTI- ATTO SECONDO

Piantumazione in memoria dei Caduti – terza fase

Un pensiero riguardo “VENE O AQUA DE CAELO, SI FONTICULUS APTIUS NON EFFICITUR.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...