PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2021/2022

Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 41 del 29 settembre 2021 il Piano per il Diritto allo Studio anno scolastico 2021/2022

Il contributo del Circolo Grugnotorto Legambiente

Diritto… all’ambiente.

Anche in questo anno scolastico 2021-22 la pandemia da Covid-19 ha fatto sentire la sua presenza nel mondo della scuola, ma, fortunatamente, molte attività del Piano per il Diritto allo Studio del Comune di Paderno Dugnano possono ora prendere il via. Tra queste vi sono i tre progetti che vedono coinvolti, in modo come sempre gratuito, i volontari del circolo padernese di Legambiente (“Grugnotorto”).

Le tre attività sono:

  1. Il mondo segreto delle api, rivolto alle classi quarte della scuola Primaria;
  2. Il nome degli alberi, rivolto alle scuole dell’Infanzia e classi terze della Primaria;
  3. Incontriamo il nostro “fiume”: il Seveso, rivolto alle classi prime della Secondaria di Primo Grado.

Il mondo segreto delle api.

Periodo:  febbraio-aprile 2022

Sappiamo che il pianeta Terra soffre dell’inquinamento provocato dall’uomo. Gli insetti, in particolare, subiscono un continuo attacco derivante dal massiccio uso di insetticidi in agricoltura che non possono distinguere le specie utili da quelle “nocive”.

Le api sono insetti impollinatori che, a causa delle sostanze velenose immesse nell’ambiente dall’uomo, stanno accusando gravi difficoltà di sopravvivenza. La scomparsa, o anche solo la diminuzione, degli insetti impollinatori avrebbe conseguenze catastrofiche per l’ambiente, ma anche per l’umanità, perché impedirebbe la produzione di frutta e verdura. E’ quindi indispensabile conoscere l’importanza di questi animali.

Durante l’incontro, partendo dalla visione di un documentario sulla società delle api, si parlerà di entomologia, lo studio scientifico degli insetti. Si vedranno le caratteristiche generali di questi animali e, in particolare, degli imenotteri, gruppo a cui appartengono le api, le vespe e le formiche. Sarà anche l’occasione per accennare al lavoro scientifico di Paolo Magretti, il Naturalista entomologo vissuto a Cassina Amata a cavallo tra Ottocento e Novecento. Infine, si parlerà del lavoro dell’ apicoltore e degli strumenti che  utilizza nella sua attività.

Il nome degli alberi

Periodo:  aprile-giugno 2022

Il progetto che intende  far conoscere, valorizzare e favorire l’utilizzo didattico del patrimonio verde delle sedi scolastiche è stato ideato come propedeutico ai primi rudimenti di botanica, attraverso l’esplorazione dei giardini delle scuole Primarie e dell’Infanzia del nostro territorio.

In collaborazione con i volontari esperti dell’U.T.E e di Legambiente,  le classi, dopo aver esplorato i giardini della loro scuola, identificheranno e mapperanno le loro aree verdi . Con l’aiuto delle insegnanti, ogni essenza e specie arborea avrà la propria  Carta di Identità.  Verranno così  ricavate le informazioni che consentiranno di procedere con la  “cartellinatura” dei giardini.

La informazioni raccolte, potranno inoltre essere utilizzate per la realizzazione delle mappe interattive dei giardini di ciascuna scuola, in collaborazione con gli insegnanti, durante l’anno scolastico.

Incontriamo il nostro “fiume”: il Seveso

Periodo:  aprile-giugno 2022

Il Seveso è un corso d’acqua a carattere torrentizio, a causa del suo andamento stagionale alternato a piene e secche. Storicamente ha avuto ruolo di confine di antichi comuni, ostacolo per le popolazioni, ma anche luogo di pesca e balneazione. Nel secolo scorso il torrente ha gradualmente perso la sua natura e qualità originarie, soprattutto nel tratto finale, a causa della eccessiva impermeabilizzazione delle sue sponde e degli scarichi industriali di molte industrie, tra cui la Snia in primo piano. Qualcosa, per migliorare la situazione, negli ultimi anni è stato fatto ed 0ggi, nonostante il problema degli sfiori di fogna in conseguenza di forti precipitazioni, le acque del Seveso sono tornate ad ospitare esemplari di pesci, anatre e aironi. L’azione di risanamento, però, richiede ancora molto impegno e determinazione. Per conoscere meglio questo torrente, Legambiente propone alle scuole di Paderno Dugnano di indagare sulla qualità delle sue acque, attraverso una semplice analisi di laboratorio.

Un pensiero riguardo “PIANO PER IL DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2021/2022

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...